Sicilia, traffico di stupefacenti: arrestato ad Arona latitante agrigentinoIl latitante Giuseppe Angarussa, 34enne agrigentino, gravato da un mandato di arresto europeo emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Palermo per traffico di stupefacenti, è stato arrestato ad Arona (Santa Cruz di Tenerife) dagli agenti del Corpo nazionale di polizia spagnola. E’ uno dei risultati del progetto ‘Turismo sicuro – Pattugliamento congiunto Italia Spagna’. Sotto l’egida del Servizio per la cooperazione internazionale di Polizia (Scip) del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, agenti della polizia di Stato e del Cuerpo Nacional de Policia spagnolo pattugliano le strade iberiche e italiane. Al momento del controllo Angarussa, fermato dalla pattuglie italo/spagnole, ha mostrato un documento attestante diverse generalità, ma gli agenti della Polizia di Stato in stretta collaborazione coi colleghi spagnoli e grazie a verifiche con la squadra mobile della Questura di Agrigento, hanno accertato la vera identità dell’uomo e di arrestarlo. Durante gli accertamenti è stata arrestata anche la compagna di Angarussa, per resistenza a pubblico ufficiale, poiché, fa sapere la polizia, “si è opposta con forza a i controlli degli agenti ed aveva cercato di opporsi anche fisicamente all’arresto del convivente”.