Sicilia, uccidono il padre e lo nascondono dentro un mobile: arrestati 2 fratelli

Sicilia, uccidono il padre e lo nascondono dentro un mobile: arrestati 2 fratelli

Una vera e propria tragedia è avvenuta nella giornata di ieri a Catania dove due fratelli sarebbero stati arrestati con l’accusa di omicidio e occultamento di cadavere del loro padre di 80 anni.

Nel dettaglio, il drammatico fatto è avvenuto in Via Sardegna dove alcuni residenti del luogo avrebbero allertato le forze dell’ordine circa due uomini che liberandosi di un mobile avrebbero fatto uscire dallo stesso una mano che, a quanto pare, sarebbe stata proprio dell’anziano padre.

Sul posto si sono immediatamente piombati gli uomini della
polizia di Stato i quali hanno circondato in men che non si sida l’area dando
così il via alle indagini per verificare e ricostruire la vicenda.

Stando alle prime indiscrezioni, pare che i due fratelli non
siano nuovi alle forze dell’’ordine per via di alcuni maltrattamenti verso i
cani oltre ad una travagliata vita familiare che li avrebbe portati a furenti
liti con i propri genitori spingendoli dunque a compiere il tragico gesto dell’omicidio.

Sul logo del ritrovamento si è pure recato il medico legale che stabilirà le
cause esatte della morte del pover’uomo.

Di Pietro Geremia

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.