“Americanu, sta parrannu assai a prossima e’ nda testa”. E’ questa la minaccia decisamente non velata che è stata recapitata a Giovanni Napolitano, imprenditore siracusano e candidato a sindaco nelle prossime amministrative. Come se non bastasse, allegato alla busta da lettera trovata nella cassetta della posta di casa, insieme al messaggio intimidatorio vi era pure una pallottola a sottolineare la gravità delle minacce lanciate a Napolitano. L’ imprenditore siracusano è il titolare di un’azienda di costumi negli Stati Uniti ed ex giocatore di pallanuoto dell’ Ortigia Siracusa in serie A1 oltre ad essere il candidato a sindaco del meetup Amici di Beppe Grillo”  alle prossime elezioni amministrative. La busta è stata consegnata alla questura siracusana che si occuperà delle indagini e di scoprire quindi l’autore delle codardi minacce.

Di Pietro Geremia

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.