Siracusa, sequestrati beni per 260 mila euro a società che non versava l’Iva

165 visualizzazioni

Siracusa, sequestrati beni per  260 mila euro a società che non versava l’Iva

In seguito ad un’accurata analisi documentale in riscontro alle risultanze delle Banche, la Guardia di Finanza di Siracusa, su delega della Procura della Repubblica, ha eseguito un provvedimento di sequestro preventivo sui beni e sui conti di una società operante nel settore del trattamento e rivestimento dei metalli per un importo superiore a 2600.000 euro.

L’indagine dei finanzieri è scattata in seguito a dei controlli automatizzati della dichiarazione dei redditi effettuato dall’Agenzia delle Entrate di Siracusa che hanno evidenziato delle irregolarità consistenti nell’omesso versamento dell’IVA dovuta all’Erario facendo così insospettire gli uomini delle fiamme gialle i quali hanno dunque fatto scattare gli accertamenti.

Di Pietro Geremia

 

Condividi su...