Nei giorni scorsi gli uomini dell’arma dei carabinieri di Siracusa hanno arrestato un 40enne del posto per il reato di abuso sessuale nei confronti della propria ex.


Stando a quanto emerso dalle indagini poste in essere dagli inquirenti l’uomo, con precedenti penali, dopo aver saputo che la propria ex compagna aveva iniziato una nuova relazione avrebbe deciso di vendicarsi pianificando, sempre secondo gli investigatori, una subdola quanto brutale trappola nascosta da incontro chiarificatore.


Una volta dato l’appuntamento e salita in auto, la vittima sarebbe stata portata in una zona di campagna lontano dalla vista di eventuali passanti dove avrebbe dunque subito una violenza di tipo sessuale.
In seguito alla denuncia i militari siracusani avrebbero dunque avviato gli accertamenti di rito culminati nella notifica del provvedimento restrittivo nei confronti del 40enne nonché nella sua conduzione in carcere.

Pietro Geremia, classe 1989. Studente di Giurisprudenza con la passione della criminologia, storia antica e del fitness. Svolge l'attività di volontario presso la Croce Rossa Italiana dove ha partecipato a numerose attività tra cui l'assistenza sanitaria durante il terremoto dell'Abruzzo 2016.