Agrigento, Cgil: “Ridate la scorta a Ignazio Cutrò”

Agrigento, Cgil: “Ridate la scorta a Ignazio Cutrò”

Il segretario generale della Cgil Agrigento Massimo Raso ha scritto un appello al Ministero dell’Interno e al prefetto di Agrigento, Dario Caputo, al fine di esortarli a ridare la scorta all’imprenditore originario di Bivona nonchè testimone di giustizia Ignazio Cutrò: “Torniamo ad occuparcene perché riteniamo, alla luce di alcune novità,  particolarmente grave il fatto che allo […]

Agrigento, Ignazio Cutrò manifesta la propria vicinanza ai familiari di Passafiume

Agrigento, Ignazio Cutrò manifesta la propria vicinanza ai familiari di Passafiume

L’aver appreso dell’arresto del killer dell’imprenditore di Cianciana, Diego Passafiume, ucciso a 41 anni il 23 agosto del 1993 nel giorno del suo anniversario di matrimonio suscita in me sentimenti contrastanti, se da un lato c’è la soddisfazione per il lavoro svolto dagli inquirenti, che nonostante i 25 anni trascorsi, hanno riaperto e risolto il […]

Racket, L’appello di Cutrò agli imprenditori e alle associazioni di categoria: “Facciamo squadra e denunciamo”

Racket, L’appello di Cutrò agli imprenditori e alle associazioni di categoria: “Facciamo squadra e denunciamo”

“Mai piegare la testa al racket, gli imprenditori siciliani che come me, come Daniele Ventura e Vincenzo De Marco, hanno scelto di denunciare, hanno si perso tutto ma non la dignità, per questo motivo invito tutti gli artigiani, commercianti e imprenditori taglieggiati ad affidarsi alla giustizia e a denunciare gli estorsori”. Questo è il nuovo […]

Sicilia, Atto esecutivo di precetto congelato per Ignazio Cutrò: La Banca Popolare Sant’Angelo blocca il recupero del debito

Sicilia, Atto esecutivo di precetto congelato per Ignazio Cutrò: La Banca Popolare Sant’Angelo blocca il recupero del debito

Ieri la notifica al Testimone di Giustizia Ignazio Cutrò per il blocco della procedura di precettazione avviata dalla Banca Popolare Sant’Angelo di Licata per un vecchio debito da circa 60 mila euro, che doveva essere pagato entro e non oltre il 19 agosto prossimo. Il disperato appello dello stesso ex imprenditore, al presidente dell’istituto di […]

Mafia, Debito con Banca da saldare entro dieci giorni: il Testimone di Giustizia Ignazio Cutrò minaccia di darsi fuoco

Mafia, Debito con Banca da saldare entro dieci giorni: il Testimone di Giustizia Ignazio Cutrò minaccia di darsi fuoco

Dopo la recente revoca della protezione ai familiari e la conseguente volontà a rinunciare alla tutela personale, la già turbata serenità della famiglia del testimone di giustizia Ignazio Cutrò viene ulteriormente messa in difficoltà da un atto di precetto della Banca Popolare Sant’Angelo che intima all’ex imprenditore di pagare un vecchio debito di circa 60 […]

Sicilia, effrazione in casa del testimone di giustizia Ignazio Cutrò

Sicilia, effrazione in casa del testimone di giustizia Ignazio Cutrò

“Qualcuno, per due volte è riuscito ad intrufolarsi nella mia proprietà approfittando del buio della sera. Ho denunciato entrambi gli episodi alle autorità, ciò non toglie lo stato di tensione in cui siamo costretti a vivere io e la mia famiglia”. Così il testimone di giustizia Ignazio Cutrò racconta, in una nota stampa, i due […]

Mafia, Ignazio Cutrò: “Da domani non avrò più protezione”

Mafia, Ignazio Cutrò: “Da domani non avrò più protezione”

Parole amare quelle del presidente dell’Associazione nazionale testimoni di giustizia, Ignazio Cutrò. Il testimone di giustizia originario di Bivona infatti, ha voluto commentare il ritiro della protezione da parte dello Stato: “Da domani io sarò con una normale autovettura senza vetri blindati, della quale, a questo punto, potrei probabilmente farne a meno. Eppure alcune settimane fa […]

Bivona, scoppia incendio in un appartamento: muore un uomo di 57 anni

Bivona, scoppia incendio in un appartamento: muore un uomo di 57 anni

Un uomo è morto a seguito di un incendio scoppiato all’interno del suo appartamento. I vigili del fuoco, dopo aver spento il rogo, hanno rinvenuto il corpo carbonizzato di Salvatore Cocchiara 57enne di Bivona. L’incendio, con molta probabilità,  si è sviluppato a causa  di un difetto della caldaia, l’uomo sarebbe rimasto intrappolato in casa vittima […]