aeroporto catania

Nei giorni scorsi un 50enne originario della provincia di Siracusa è stato denunciato alla Procura di Catania per inosservanza del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri in tema di Coronavirus.

L’uomo, a quanto pare, nonostante fosse un soggetto a rischio nonché ancora in attesa del tampone da Covid-19 ha avuto la brillante idea di tornare a riprendere la propria attività lavorativa a Roma partendo con un aereo da Catania.

Una volta arrivato all’aeroporto però il 50enne, sprovvisto dunque della documentazione necessaria, è stato dapprima controllato dai sanitari in servizio per poi essere rimandato a casa in attesa dell’esito del tampone.