Iniziata l'operazione

Tragica domenica a Pachino, nel Siracusano dove un uomo di 40 anni, Antonio Di Gregorio, è morto annegato nelle acque di contrada Granelli.

L’uomo si era allontanato dalla riva e non è più riuscito a fare ritorno, il 40enne è stato soccorso dai militari della Capitaneria di Porto, intervenuti dopo l’allarme lanciato dai suoi conoscenti.

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo, che era su un materassino, si sarebbe spinto troppo al largo, probabilmente per il forte vento. Non sarebbe stato in grado di tornare a riva, non si esclude un malore.

Altri bagnanti si sono accorti della sua difficoltà, alcuni bagnini hanno provato a raggiungerlo mentre un elicottero della Guardia costiera si è alzato in volo per provare a localizzarlo. Il 40enne è stato poi individuato e portato a riva ma è spirato poco dopo.