Trapani, 50enne ubriaco aggredisce la moglie davanti al figlio minorenne

1.625 visualizzazioni

Trapani, 50enne ubriaco aggredisce la moglie davanti al figlio minorenne

In seguito ad una accurata attività d’indagine portata avanti dal personale della Polizia di Stato in servizio nella III sezione della squadra mobile di Trapani, un uomo di 50 anni è stato ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia nei confronti

della moglie, con l’aggravante di aver commesso il fatto in presenza del figlio minore e condannato pertanto dal giudice per le indagini preliminari alla misura cautelare nel carcere di San Giuliano.

Nel dettaglio, sembra che l’uomo fosse un abituale assuntore di sostanze alcoliche che per diversi anni avrebbe aggredito più volte non solo psicologicamente ma anche fisicamente  la moglie costringendola così a scappare dalla propria abitazione anche in piena notte, insieme al figlio minore.

L’uomo tra l’altro era stato più volte condannato per reati della stessa specie ai danni nella moglie, manifestando una vera e propria indole violenta e prevaricatrice che ha spinto dunque il gip a disporre la custodia cautelare in carcere.

Di Pietro Geremia

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.