Sicilia, vanno al supermercato, riempiono il carrello e non pagano: “Non abbiamo soldi”

Sicilia, vanno al supermercato,  riempiono il carrello e non pagano: “Non abbiamo soldi”

Sembra che si stiano facendo sentire i primi effetti nelle norme poste in essere nel contrasto al Coronavirus.

Dopo la decisione del Governo Centrale di sospendere tutte le attività non essenziali, i lavoratori appartenenti a quelle categorie, nonché i titolari di partita Iva, starebbero per ridursi alla canna del gas.

A dimostrarlo è quanto avvenuto nella giornata di ieri a Palermo dove in un supermercato in viale Regione siciliana una ventina di persone hanno riempito i carrelli e poi hanno tentato di uscire senza pagare la spesa.
Alla richiesta di spiegazioni, alla quale è seguito un parapiglia generale fortunatamente calmato in tempo dalle forze dell’ordine, i protagonisti della storia avrebbero dichiarato di non avere il denaro per pagare quanto preso.

Ti potrebbe interessare anche  Agrigento ha un nuovo tesoro: il Busto reliquiario di Santa Vittoria(Foto)

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.