Riesi, Celebrazione settimana mondiale dell’Interact e Inaugurazione Sede Interact(Foto)

Riesi, Celebrazione settimana mondiale dell’Interact e Inaugurazione Sede Interact(Foto)

Momenti di palpitante emozione l’altra sera a Riesi. I ragazzi dell’Interact Club Valle del Salso hanno finalmente una sede che è stata inaugurata con la benedizione di don Biagio Lazzara, decano dei salesiani locali. 

Il club è un’associazione giovanile (da 12 a 18 anni), patrocinata e sostenuta dal Rotary Club Valle del Salso al fine di promuoverne lo sviluppo delle doti di leader e scoprire il valore del “servire” con disinteresse.

I nuovi locali sono stati messi a disposizione gratuitamente dal dott. SalvoPasqualetto, medico di base e cardiologo di lungo corso a Riesi e socio fondatore del Rotary club Valle del Salso. Un nobile gesto che ha contribuito ad accrescere il pathos della serata.

Il dott. Pasqualetto, ha precisato che i nuovi locali miglioreranno per i nostri giovani le condizioni per imparare a crescere positivamente,collaborando in amicizia,per interagire e aiutare gli altri e per migliorare la nostra comunità e promuovere cambiamenti positivi.

Il taglio del nastro è stato effettuato  dal Presidente del Club Interact, quest’anno Carmelo Lo Grasso, congiuntamente al primo cittadino di Riesi dr.SalvatoreChiantìa e alla Responsabile Distrettuale dell’Interact (IRD) Chiara Curcuruto.

Il Sindaco Chiantìa, nella circostanza, ha sottolineato la grande valenza sociale delle attività svolte dai giovani Interact.

L’IRD Curcuruto, che ha colto l’invito del dr. Luigi Loggia presidente del Rotary Club, di celebrare in anteprima la settimana mondiale dell’Interact, ha precisato tra l’altro che si tratta di un programma adottato dal Rotary International nel 1962, che oggi conta nel mondo oltre 20 mila Clubs con quasi 500 mila giovani, distribuiti nell’80% degli Stati.

Il dott. Salvo Volpe, delegato del Club per l’Interact, ha evidenziato che l’Interact rientra nell’ambito delle vie di azione del Rotary, rivolta ai giovani  e riconosce l’impronta positiva lasciata nella loro vita dalle attività di sviluppo di doti di leadership in modo divertente; dalla partecipazione a progetti di servizio locali (e internazionali) e dagli scambi volti a promuovere la pace nel mondo e la comprensione tra le culture.

Il Presidente ha infine concluso, che la vita dei club Interact offre benefici ed  opportunità di connettersi / relazionarsi con i leader, di passare all’azione  e fare la differenza, a scuola e nella comunità, di divertirsi e fare nuove amicizie con ragazzi e ragazze coetanei, anche di tutto il mondo.

A margine della serata ha fatto un saluto il giovane statunitense David Chacon, ospite del Rotary Valle del Salso, nell’ambito del programma internazionale di scambio giovani di lungo periodo.

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.