Allerta meteo Sicilia

Come avevamo preannunciato al termine del precedente articolo meteo, stiamo per entrare nel clou del maltempo. Il dominio Altopressorio verrà scalfito da infiltrazioni di aria più fresca in quota che, a contrasto con l’aria mite nei bassi strati, favorirà l’esplosione di temporali anche di moderata intensità sulla nostra Isola. Questa situazione andrà ulteriormente accentuandosi per l’intensificazione di una circolazione instabile tra il Mar Tirreno Centro-Meridionale e la nostra Sicilia dove, nella notte tra Mercoledì 19 e Giovedì 20, potrebbe addirittura nascere un insidioso Vortice Ciclonico dalle caratteristiche simil tropicali: “Ciclone Medicane“. La posizione di questo Vortice, in termini tecnici chiamato anche TLC, sarà meridionale e quindi compatibile con le zone dove il sistema perturbato troverebbe l’energia maggiore coadiuvata anche delle temperature miti marine. La zone dove questo vortice ciclonico andrebbe a colpire sarebbe quella Occidentale, ma non escludo un coinvolgimento anche delle zone interne. A presto per altri aggiornamenti.

Di Salvatore Gioacchino Cacciato