Vittoria, positivo ad alcol e droga il pirata della strada che ha investito due bimbi: in auto aveva anche un manganello

Vittoria, positivo ad alcol e droga il pirata della strada che ha investito due bimbi: in auto aveva anche un manganello

L’investitore, Rosario Greco di 34 anni, che ieri sera ha travolto due bimbi, uno dei quali è deceduto, è stato trovato positivo ai test di alcol e droga, sono questi gli ultimi sviluppi di una tragica serata che ha gettato nello sconforto familiari, amici e l’intera comunità del piccolo centro in provincia di Ragusa.-

L’uomo è stato arrestato dalla polizia di Stato con la pesante accusa di omicidio stradale aggravato .

Il pirata della strada, alla guida di un Suv, ha travolto due cuginetti di 11 e 12 anni nel centro storico di Vittoria. Uno dei bambini è morto sul colpo e l’altro è in gravissime condizioni.

 La Squadra mobile gli contesta anche la detenzione di oggetti atti a offendere: nel suv c’erano uno sfollagente telescopico e una mazza da baseball.

 I passeggeri che erano con lui, e che come l’autista sono fuggiti a piedi dopo l’incidente, si sono presentati volontariamente in Questura spiegando di essere scappati per paura di essere aggrediti.

Sono stati denunciati per omissione di soccorso.

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.