Ravanusa, campionato nazionale tiro con l’arco: premiati Marco e Gaya Tricoli

165 visualizzazioni

Ravanusa, campionato nazionale tiro con l’arco: premiati Marco e Gaya Tricoli

Campionati nazionali Tiro con l'arco, rpemiati Marco e Gaya TricoliA conclusione delle tante tappe, svoltesi in tutta Italia, è stata pubblicata la classifica finale del Campionato Nazionale di Tiro con Arco Tradizionale, Storico e Medievale LAM 2017 a cui hanno partecipato numerosi arcieri di tutte le età e rigorosamente in abiti storici e medievali, provenienti dalle varie compagnie aderenti alla Lega Arcieri Medievali.

Delle 41 medaglie, tra oro, argento e bronzo, ben 13 sono state conquistate dagli arcieri siciliani e 2 verranno assegnate ai campioni nazionali di Ravanusa del gruppo Arcieri della Fortezza del Monte Saraceno di cui:
-una medaglia nazionale argento a Claudio Mario Tricoli2° posto Under 14 nella categoria unica arco storico e arco di foggia storica (già campione regionale medaglia oro al campionato regionale US Acli Sicilia 2017);

-una medaglia nazionale bronzo a Gaya Tricoli3° posto Under 17 nella categoria arco storico (già campionessa regionale medaglia oro nel campionato regionale US Acli Sicilia 2017).

-una medaglia per la partecipazione al campionato verrà inoltre assegnata anche al piccolo Riccardo Davide Karol Nigro per la categoria unica Under 10 (categoria dove tutti i bambini vengono premiati a prescindere della posizione ottenuta)

-e un premio speciale andrà a Pietro Nigro quale vincitore del Concorso Fotografico “Rievocare il Medioevo”.

Grande soddisfazione per il Presidente della sezione armi di Ravanusa Pietro Nigroe per il Maestro m. Andrea Tricoli (Direttore del Centro Musicale e d’Arte & Musicoterapia CR&A Abile Anch’io) già pronti per i festeggiamenti dopo un anno intenso e impegnativo che grazie ai risultati raggiunti hanno permesso al Centro Musicale e d’Arte ACAMS, al Gruppo Folk, Tamburi e Bandiere del Monte Saraceno con tutte le sezioni e agli Arcieri della Fortezza, di diventare di fatto un polo strategico di promozione e attrazione turistica del territorio alla riscoperta della storia, delle arti e dei mestieri in modo specifico per la valorizzazione del sito archeologico del Monte Saraceno, del museo e nello stesso di dare una “boccata di ossigeno” a tutte le attività artigianali e commerciali presenti nel territorio; infatti a maggio di quest’anno è stato prima brillantemente realizzato il torneo regionale US Acli Sicilia 2017 e ad ottobre ha avuto successo la “Giornata della Freccia” evento che ha previsto due giornate medievali, fiera artigianale, concorso di disegno, pittura e madonnari medievali, artisti, guerrieri e spettacoli folkloristici a cui hanno preso parte anche ragazzi con disabilità “i ragazzi di Abile anch’io”, e il Torneo Nazionale di Tiro tradizionale con Arco storico e Medievale LAM 2017 a cui hanno partecipato oltre 100 arcieri in abiti medievali provenienti da tutta Italia”.

Ottimi i piazzamenti in nazionale degli altri Arcieri della Fortezza del Monte Saraceno:

Edy Tricoli 16° posto nazionale nella categoria Dame con Arco di Foggia con Finestra;
Andrea Tricoli 13° posto nazionale nella categoria Messeri con Arco Storico (già campione regionale medaglia argento al campionato regionale US Acli Sicilia 2017);

Riccardo D.K. Nigro 15° posto nazionale nella categoria unica Under 10;
Elodia Pirola 27° posto nazionale nella categoria Dame con Arco di Foggia con finestra;
Tonino Sutera Sardo 30° posto nazionale nella categoria Messeri con Arco Storico;
Pietro Nigro 40° posto nazionale nella categoria Messeri con Arco di Foggia con Finestra;
Giusy Gambino 45° posto nazionale nella categoria Dame con Arco di Foggia con finestra.

Ecco tutti i vincitori delle 13 medaglie siciliane che verranno premiati il 13 Gennaio 2018 a Maiolati Spontini (AN) direttamente dal Presidente della LAM Carlos Alberto Owen e da tutto il consiglio direttivo:
Valentina Libertino medaglia argento (Enna, Gruppo Storico Medievale;
Ludovico Vella medaglia oro (Enna, Gruppo Storico Medievale);
Donata Cappello medaglia argento (S. Stefano di Camastra, Arcieri di Racì);
Antonino Cappello medaglia bronzo (S. Stefano di Camastra, Arcieri di Racì);
Massimo Valera medaglia argento (Calascibetta, Arcieri di Xibet);
Renato Rizza medaglia argento (Calascibetta, Arcieri di Xibet);
Antonio Notaro medaglia argento (S. Marco D’Alunzio, Arcieri S. Marco);
Andrea Galletta medaglia oro (Enna, Arcieri e Balestrieri del Castello);
Claudio Mario Tricoli medaglia argento (Ravanusa, Arcieri della Fortezza del Monte Saraceno);
Gaya Tricoli medaglia bronzo (Ravanusa, Arcieri della Fortezza del Monte Saraceno);
Antonio Diolosà medaglia argento (Randazzo, Arcus Sublimis);
Ruben Mirabello medaglia argento (Villafranca Tirrena, Arco Club Serro);
Samuel Popolo medaglia argento (Montalbano Elicona, AMALAC).

Link alla classifica nazional:

http://www.legaarcierimedievali.org/risultati/2017/TABELLA_GENERALE_CLASSIFICA_2017.pdf

Link video:  https://www.youtube.com/watch?v=9c-xYyMEYxg

Link alle foto: https://www.facebook.com/pg/BrancatoGiuseppeFotoEventi/photos/?tab=album&album_id=1996125874005223

Link al sito:  https://www.facebook.com/gruppo.folk.sbandieratori.musici.delmontesaraceno/

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.